check tag wrench cart

Come dormire meglio

Se vuoi migliorare o calibrare il sonno, il primo passo è il monitoraggio del sonno che ti aiuta a identificare i fattori che hanno un impatto negativo sul tuo sonno.

Successivamente, devi agire concretamente per migliorare il sonno (e di conseguenza, le tue prestazioni durante l’attività fisica).

Passo 1 Monitora il tuo sonno

A seconda del dispositivo che utilizzi per monitorare il sonno, ci sono diverse metriche che puoi tenere sotto controllo. Molti sportwatch e fitness tracker con il monitoraggio del sonno offrono informazioni sulla quantità e qualità del sonno.

Qui di seguito abbiamo riportato metriche di sonno che possono essere monitorate:

Quantità di sonno

Durata del sonno, che è il tempo che passa da quando ci addormentiamo a quando ci svegliamo. Per esempio, se vai a letto alle 21.51, ti addormenti alle 22.00 e ti svegli alle 6.00, la durata del sonno è di 8 ore.

Tuttavia, una durata del sonno più lunga non sempre significa una qualità del sonno migliore. Ecco perché è utile monitorare la durata effettiva del sonno (durata del sonno meno interruzioni).

Se la durata del sonno è stata di 8 ore (il tempo trascorso fra il momento in cui ti sei addormentato e il risveglio), ma ti sei rigirato per 59 minuti durante la notte, la durata effettiva del sonno è stata di 7 ore e 1 minuto.

Però, le interruzioni non significano che la qualità del sonno è stata scarsa perché molti di noi hanno interruzioni più o meno lunghe durante una notte di sonno normale.

Qualità del sonno

La continuità del sonno è una metrica che riflette la qualità del tuo sonno. Se la quantità di sonno ininterrotto è buona, ti sentirai più riposato il giorno seguente rispetto a una notte in cui il tuo sonno è stato frammentato.

Non ci sono valori assoluti che indicano con certezza cosa costituisca una metrica oggettiva di una buona continuità del sonno. Anziché paragonare il tuo sonno a quello degli altri, è meglio monitorare il tuo sonno per qualche settimana e scoprire quali sono i tuoi valori di base e poi paragonare i tuoi valori più alti e più bassi a quello che è normale per te.

Puoi anche monitorare i cicli di sonno (leggero, profondo e REM) del tuo corpo mentre dormi per scoprire la durata di ogni fase del sonno.

Passo 2 Migliora la qualità del sonno

Una buona igiene del sonno, cioè buone abitudini del sonno, è essenziale per un’ottima notte di sonno che ti permetterà di rendere al massimo e di raggiungere gli obiettivi che ti sei posto.

Monitorare l’attività giornaliera e il sonno con un dispositivo indossabile offre una visione olistica delle variabili che influenzano il sonno e la forma fisica. Ciò ti permette di calibrare il sonno e le abitudini di allenamento per ottenere risultati ottimali per la tua forma fisica e il tuo benessere, per esempio:

se noti che dormi male dopo una lezione di spinning, sarà meglio far lavorare il cuore alla mattina.

Leggi i suggerimenti per un sonno sano riportati qui di seguito!

Continua a leggere

Scopri di più sul monitoraggio del sonno con Sleep Plus Stages di Polar.‎

Change region

If your country/region is not listed on this page, please find your local contact details, retailers and stores and service points on our global site.

Hey there fitness aficionado!

Looks like you’ve spent a good while with our content – we’re thinking you find it interesting. You should know that there’s more of it coming regularly. To get the frequent fitness goodness automatically, sign up for our twice a month fitness newsletter.

Facendo clic su Iscriviti, accetti di ricevere delle e-mail da Polar e confermi di avere letto la nostra Informativa sulla privacy